Benefici del massaggio ai piedi

estetica ninanails locarno massaggio al piedi 02

Cosa dovremmo sapere sul massaggio ai piedi

Per eseguire un massaggio ai piedi, ci sono diversi metodi che puoi praticare anche con le tue mani. Diamo un’occhiata a 3 tecniche e ai diversi vantaggi. Da Estetica Nina Nails a Locarno abbiamo il miglior servizio di massaggi classici.

Tecniche di massaggio ai piedi.
1. Tecnica di pressione progressiva
2. Tecnica del cerchio
3. Massaggio delle dita dei piedi
Il massaggio ai piedi è un vero e proprio metodo di rilassamento, utile per calmare il sistema nervoso e preparare al sonno. Ognuno di noi può godersi un momento di relax anche stando comodamente a casa propria, vediamo come!

 

estetica ninanails locarno massaggio al piedi 01

 

Benefici del massaggio ai piedi

I piedi sono un punto delicato del nostro corpo, poiché sono attraversati da numerose terminazioni nervose. Il massaggio di riflessologia plantare, infatti, è un pilastro fondamentale per stimolare gli organi del corpo e ripristinare il benessere. Ogni parte del piede, infatti, è collegata ad una parte della colonna vertebrale ed è quindi a contatto con gli organi.

Tuttavia, il principale vantaggio di un massaggio ai piedi è l’effetto rilassante, che porta anche a dormire meglio e alleviare lo stress. Grazie alle manipolazioni del piede è possibile ridurre il gonfiore e alleviare la sensazione di pesantezza. Di conseguenza, anche l’umore e l’irritabilità possono essere migliorati.

Tra i benefici del massaggio ai piedi riconosciuti in riflessologia, ci sono anche:

  • Miglioramento e risoluzione dei problemi gastrointestinali
  • Riduzione di mal di testa, mal di schiena e altre condizioni dolorose
  • Una buona idea è fare un massaggio ai piedi in combinazione con un buon pediluvio.
  • Dì addio al mal di testa con la riflessologia plantare

nina nails locarno 03

Tecniche di massaggio ai piedi

Per eseguire il massaggio ai piedi possiamo scegliere 3 diverse tecniche, che possono anche essere alternate. Poi possiamo utilizzare una crema o un olio naturale per facilitare i movimenti, come l’olio di jojoba o l’olio di cocco. Questo ammorbidirà anche la pelle, nutrendola. Infine il massaggio può essere un automassaggio, quindi eseguito su se stessi, oppure un massaggio eseguito su un’altra persona.

1. Tecnica di pressione graduale

Prendi il piede e giralo con la suola verso di te. Inizia a strofinare la suola aumentando gradualmente la pressione e spostandoti dall’alto verso il basso. Ripetere l’operazione al contrario partendo dal tallone e risalendo verso le dita, diminuendo gradualmente l’intensità della pressione.

2. Tecnica del cerchio

Prendi il piede come nella tecnica precedente e inizia a muovere le dita con un movimento circolare in senso orario. Ripeti per due giri completi dell’intera pianta, quindi procedi in senso antiorario.

3. Massaggio delle dita dei piedi

L’obiettivo qui è massaggiare le dita dei piedi, quindi inizia afferrando un dito alla volta e tirando delicatamente. Strofina il dorso del dito con il palmo del pollice, muovendoti dal basso verso l’alto.
Intreccia le dita della mano con quelle del piede e fai dei piccoli movimenti avanti e indietro.